• Eliana Salvi

Manca la fame, ragazzi!



Manca la fame.

Manca quel "quid" per cui dici: wow, questo ragazzo / questa ragazza spacca!

Manca quella voglia di sbranare i competitors, e di impegnarsi a farlo giorno per giorno, con la fantasia, arrivando prima degli altri.


Mi spiace molto dirlo perché credo molto nei più giovani, credo in un team composto da diverse generazioni e soprattutto in COSMIC dove comunichiamo proprio alla Generation Z e ai Millennial. E' fondamentale avere un team composto da persone di queste generazioni e che le conoscano da dentro.


Mi spiace dover constatare che su svariati colloqui effettuati negli ultimi mesi, più di 30... difficilmente io abbia visto in qualcuno il fuoco negli occhi, la voglia di mangiarsi il mondo, la voglia di fare la differenza - (difficilmente non vuol dire mai, ma "difficilmente").


Magari 30 è un numero limitato e non rappresentativo, non voglio generalizzare... ma penso mi abbia già dato un'idea di quello che c'è sul mercato. Io dico: se applichi ad una posizione devi almeno essere interessato, ma molto. Non applichi tanto per... perché perdi tempo tu e lo fai perdere ai tuoi interlocutori.


In secondo piano, se applichi ti sei già informato (auspicabilmente) sul tipo di azienda dove andresti a lavorare. Poi certo, hai anche delle domande non sai proprio tutto, ma tendenzialmente hai già delle informazioni base sulla società. Sai già qualcosa.


Parlo genericamente, ma genericamente è la "maggior parte" e la maggior parte delle persone che ho intervistato tra i 25 e i 35 anni... è annoiata, stanca, si accontenta, preferisce posizioni in grandi aziende strutturate per essere più serena economicamente.


Raramente ho visto la fame, quella che io vedo quando mi porti quel "plus" che non mi aspettavo, quando finita conversazione mi scrivi e mi ringrazi per l'opportunità dicendo che saresti felice di far parte di questa nuova sfida, dove non sono io a rincorrerti per offrirti questa opportunità... ma sei tu che mi fai capire che non vedi l'ora di dare il tuo contributo.


E' possibile che sia io il problema e che la comunichi male... mi do sicuramente delle colpe perché in una startup se entri all'inizio è anche per le persone con le quali lavorerai... ed essendo in pochissimi, sicuramente ha influenza.


Ma se hai quell'età, se puoi cambiare il tuo percorso di carriera ancora mille volte, avendo davanti mille strade diverse da intraprendere, non ti accontenti!!! Non ti siedi e aspetti che le cose capitino, le fai accadere, vuoi cambiarle, vuoi dare il tuo contributo!


Ecco, questo mi sento di comunicare ai ragazzi più giovani di me che cercano un cambio lavorativo, che vogliono proporsi per un nuovo ruolo, che vogliono far parte di una nuova sfida: fatemi vedere il fuoco, fatemi vedere che ci credete, in voi stessi per primi e poi in quello che andate a fare, per cui vi proponete. Fatemi vedere che siete diversi, che potete dare di più degli altri. Fatemi vedere quello che non mi aspetterei di vedere, siate unici, perché siete unici!


Voglio vedere la fame.



963 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • LinkedIn - Grey Circle
  • Facebook - Grey Circle
  • Instagram - Grey Circle
  • Twitter - Grey Circle
  • YouTube - Grey Circle